Unibasket

Unibasket, il network della pallacanestro pescarese

E’ nato il network Unibasket, il sodalizio nato dall’accordo fra Amatori Pescara, We’re Basket e Pescara Basket. Con il fondamentale supporto del comune di Pescara, i rispettivi presidenti dei club hanno annunciato, in una seguitissima conferenza stampa, tutte le novità del nuovo corso chiamato Unibasket.

La presidenza ha annunciato il nuovo nome, il nuovo logo e le partecipazioni ai campionati: l’Unibasket Pescara farà la serie B, la C Gold ha fatto richiesta per giocare a Lanciano mentre la squadra Under 18 parteciperà anche alla DNG. Presente anche coach Stefano Rajola, accompagnato dai primi due giocatori del suo nuovo gruppo: Ennio Leonzio e Alberto Serafini, applauditissimi dai sostenitori presenti.  Per motivi logistici, i settori Minibasket delle tre squadre manterranno il nome delle rispettive società, ma verranno comunque gestiti a livello centrale dalla dirigenza dell’Unibasket.

“In tanti anni, non ho mai visto una conferenza stampa così seguita” queste le parole dell’assessore allo Sport del comune di Pescara Giuliano Diodati, che ha confermato il sostegno della città a questo nuovo progetto, non solo per il valore agonistico del sodalizio ma soprattutto per la capacità di mobilitare e coinvolgere un enorme numero di ragazzi. Ha manifestato un grande sostegno al network Unibasket anche Emiliano Bozzelli, sindaco di San Vito Chietino, che ha voluto rispondere all’invito e sottolineare l’appoggio che il Comune che amministra vorrà fornire alla nuova realtà, che fa pienamente parte del bacino della società e dove alcune squadre giovanili si alleneranno. Il presidente della FIP regionale, Francesco Di Girolamo, ha salutato il nuovo corso e ha spiegato l’importanza di un progetto di queste dimensioni, approfondendo anche la nuova formula della DNG, il campionato nazionale giovanile che l’Under 18 Unibasket andrà ad affrontare: nella prima fase incontrerà squadre umbre e marchigiane.

Il presidente Carlo Di Fabio ha sottolineato l’importanza di questa unione, ha confermato che ci sarà un’unica regia per tutta l’attività Unibasket e ha salutato con ottimismo le prospettive della squadra nella serie B del prossimo anno. Carlo Valentinetti ha annunciato che coach Corà è il capo allenatore della C Gold, un team che, con ogni probabilità, giocherà a Lanciano e vedrà un roster composto da tanti giovani e da qualche giocatore senior di buon livello. Luca Di Censo ha illustrato le prospettive del settore giovanile, comunicando il numero dei tesserati e le prospettive del reclutamento, mentre Luca D’Onofrio ha spiegato ai presenti il rapporto tra le singole società e la galassia Unibasket, promettendo una serie di nuove iniziative per lanciare il mondo Unibasket.

Le squadre sono in raduno dal 21 agosto e la nuova società sta organizzando un precampionato con i fuochi d’artificio, unito a varie iniziative di marketing e comunicazione.

Un brindisi e un rinfresco hanno concluso una serata di grande entusiasmo. Inizia una nuova storia ed è cominciata sicuramente con il piede giusto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.