Un sogno tra le mani

Un sogno tra le mani

Avere un sogno tra le mani. Wow!

E’ l’unica cosa che mi viene da dire perché non sempre il sogno si può toccare. Ho avuto questa fortuna ed è un’emozione indescrivibile.

Quando ha suonato il citofono di casa e dall’altro lato ho sentito: “Corriere”, la testa e il cuore sono volati là. Al sogno chiamato L’evoluzione del gioco e il calcio femminile.

Ed è stato così: aperto lo scatolone il cuore a mille. Erano alcune copie del mio saggio!!!

Toccarle con mai, sentire il profumo delle pagine di un libro stampato, soppesare la consistenza della carta, leggere qualche riga; insomma vivere il momento fino alla fine.

Sono poche ma quelle poche sono bastate per farmi avere il mio sogno tra le mani.

Per ora il libro si può acquistare su Amazon ma spero presto di avere l’occasione di conoscervi di persona in qualche presentazione che già la mia mente sta elaborando…

Nell’attesa, se siete curiosi e volete conoscere la mia ricerca, potete acquistare qui il libro:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.