salire sul palco

Salire sul palco, emozioni sempre nuove

Salire sul palco e presentare è sempre un’emozione nuova, ma salire sul palco per essere premiata lo è molto di più.

Lo scorso 16 luglio a Ripa Teatina, nell’ambito della premiazione di “Storie di Sport”, salire sul palco per ricevere un importante riconoscimento mi ha fatto battere forte il cuore.

Scrivere quel racconto ha significato raccontare una parte di me, di quello che sono e di qualcosa che ho vissuto; quando scrivi di te è tutto facilmente complicato… quando lo rileggi.

E’ semplice perché sei tu e quello che hai vissuto, è complicato perché quando lo rileggi ti rendi conto di aver scritto emozioni che pensavi impossibile lasciare impresse su un foglio. E invece…

E invece ti ritrovi sul palco a ritirare un riconoscimento: segnalazione di merito e borsa di studio presso la Scuola Macondo di Pescara.

E’ stato emozionante come lo è ogni volta quando vado a Ripa per il Festival Letterario Rocky Marciano; ogni volta un’emozione diversa, ogni volta è come tornare a casa tra amici che amano lo sport come me.

Grazie a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.