La prima in tv

La prima in tv, chi l’avrebbe mai pensato

La prima volta è sempre emozionante, sia se ti devono intervistare sia se devi intervistare: la prima in tv a presentare il tuo libro poi…

L’evoluzione del gioco e il calcio femminile dunque si è vestito a festa e si è fatto bello davanti ai telespettatori

Solo un anno fa non avrei mai immaginato di scrivere un articolo del genere, di raccontare le emozioni di quel giorno…

Il 2021 non poteva che farmi un regalo così bello!

Cosa si prova ad andare in tv? Non l’ho ancora capito… ma so che il cuore batte, le gambe tremano, salivazione azzerata… Insomma, cose normali quando vivi un momento speciale.

Il giornalista Sergio Cinquino con “L’evoluzione del gioco e il calcio femminile”

Essere microfonata… quante volte l’avrò visto fare in tv! Ma essere la protagonista… anche questo ha un effetto speciale.

Poi inizia la trasmissione: tu, una telecamera, e il giornalista che ti fa le domande. Non pensi più a nulla se non a rispondere e pensare a chi ti sta guardando.

Andare il tv, e chi l’avrebbe mai detto! E’ stata un’esperienza speciale la prima in tv per la quale ringrazio il collega Sergio Cinquino che mi ha voluta per una puntata di Vera Mattina dell’emittente marchigiana VeraTV (Canale 79).

Ricordo che “L’evoluzione del gioco e il calcio femminile” è disponibile su Amazon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.