Eriksen

Eriksen, il cuore oltre l’ostacolo

Mi è venuto in mente così, all’improvviso quando ho letto: “Il cuore non è un ostacolo”, la frase che Christian Eriksen ha pronunciato nella sua prima intervista dopo il malore a Euro 2021; il cuore oltre l’ostacolo è ciò che lui ha fatto e sta facendo: la voglia di vivere è stata più forte di quei minuti in cui non c’era più.

E’ come se quel pezzetto di campo su cui si è accasciato pulsasse al ritmo del suo cuore e, insieme al prezioso aiuto di medici e compagni di squadra, fosse diventato un tutt’uno con lui e lo abbia riportato alla vita.

Eriksen e il calcio, legati indissolubilmente al punto da avere un desiderio: andare ai Mondiali in Qatar, vuole giocarsi la chance di essere convocato in Nazionale e tornare a giocare una competizione di prestigio.

Un obiettivo chiaro e preciso: tornare. Il cuore oltre l’ostacolo, “il cuore non è un ostacolo” al ritorno a ciò che sa fare, al suo lavoro, alla sua passione, a quello che si era fermato il 12 giugno 2021 al Parken Stadium di Copenaghen.

E come quel triste pomeriggio, questa volta saremo lì con te a sorride nel vederti di nuovo in campo con la tua Nazionale; ma ci saremo anche prima quando sceglierai la squadra con cui giocare.

Torna presto Chris, il calcio e i suoi tifosi ti aspettano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.