campionato finito

Campionato finito, una stagione in 5 momenti

Campionato finito e che bel campionato!

Non solo per il finale adrenalinico ma soprattutto perché, dopo due anni, finalmente stadi pieni del colore dei tifosi e delle loro grida sugli spalti.

Un anno di calcio scoppiettante ed emozionante che ha riservato sorprese amare (vede il Genoa in B) e sorprese più emozionati (lotta scudetto risolta all’ultima giornata)

Come ci piace fare da sempre, anche per questa stagione 2021/22 abbiamo messo in evidenza i nostri 5 momenti di anno di calcio:

  1. La Roma vince la Conference League. Era ora, finalmente l’Italia sul tetto d’Europa in una competizione per club! E sarà un fatto storico in quanto la Roma dello Speciale One è la prima squadra in assoluto a vincere la Conference League; praticamente nessun’altra squadra sarà sopra i giallorossi!!! Che soddisfazione, grazie Roma!!!
  2. Al Milan lo scudetto. Da quanto tempo cari rossoneri lo aspettavate? 11 anni… E dopo 10 anni di attesa per gli interisti, quest’anno è toccato ai cugini trionfare all’ultima di campionato visto che il distacco tra le due milanesi era solo di 2 lunghezze. Da quanto non si viveva un campionato così avvincente? Tanto, troppo! Tifosi non ce ne volete, ma sarebbe bello ogni anno un torneo così… o comunque che si decida nelle ultime giornate!
  3. La Salernitana dei miracoli. Davide Nicola in 15 partite ha portato alla salvezza la sua squadra. Un record? Forse sì forse no, quel che è certo è che lui è un esperto in salvezze last minute: Livorno in A alla prima stagione con lui in panchina… Un miracolo sportivo che gli permetterà di onorare la promessa di recarsi a piedi dal Papa.
  4. Maria Sole Ferrieri Caputi. Sarà lei il primo arbitro donna in Serie A; dopo il calcio femminile professionistico dalla prossima stagione, un’altra importante novità per il calcio italiano. Sarà un debutto in massima serie ma non tra gli uomini: aveva infatti diretto in Coppa Italia, nei sedicesimi di finale, il match Cagliari-Cittadella nel dicembre 2021. Ci viene solo da dire finalmente e in bocca al lupo Maria Sole!
  5. Crisi Juventus, sarà finita? Non è il primo anno che i bianconeri vivono una stagione (troppo) altalenante per i suoi standard; anche lo scorso anno fu una stagione complicata ma allietata da una Supercoppa italiana e da una Coppa Italia. Quest’anno invece zero titoli e un quarto posto (Champions) quale unico barlume di luce… Quali problemi? I giocatori? Il tecnico? La dirigenza? Forse tutto messo insieme… I tifosi sperano che il prossimo sia un’annata più competitiva e vincente certo è che un ricambio, una “rivoluzione” è necessaria e spesso passa da momenti deludenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.