Beach volley

Beach Volley Italia Tour a Pescara

BPER Beach Volley Italia Tour e la prima tappa a Pescara parla una lingua internazionale nel maschile, sudamericana per l’esattezza. E romagnola nel femminile.

I protagonisti in scena a La Prora di Pescara infatti sono stati Rodrigo Sancher e Julian Azaad nel maschile, Bianca Mazzotti e Nicol Bertozzi nel femminile.

Una grande tappa, come sempre a Pescara, sia dal punto di vista tecnico, sia organizzativo con Carmela Ortoli grande ospite di casa, una grande location, un punto di riferimento importante per tutto il mondo del beach volley.

Così, alla prima partecipazione al tour italiano la coppia argentina va a segno, un percorso liscio, senza intoppi con tutte partite vinte in maniera convincente.

Julian Azaad, grande giocatore del panorama internazionale e protagonista con la maglia della propria nazionale, all’Olimpiade di Tokyo. In finale un match conquistato ai danni dei laziali De Luca e Vecchioni.

Il pensiero dei vincitori: “Non è la prima volta in Italia, ma in questo tour, molto bello e ben organizzato la verità è che il livello è davvero buono. Molto bello vincere. Abbiamo superato le nostre aspettative, abbiamo espresso un buon livello di gioco, Pescara è bellissima. Ora facciamo un giro per l’Europa tra Barcellona, campionato italiano e qualche tappa del World Tour”. Terzo posto per Tascone – Siedykh.

Nel tabellone femminile invece la vittoria è andata a Bianca Mazzotti e Nicol Bertozzi, che in finale hanno sconfitto per 2-0 le “amiche rivali” Foresti – Boscolo Bomba. Le due romagnole hanno fatto percorso netto e sconfitto tutte le rivali, anche in finale non c’è stata storia con le due della BVU che hanno tenuto bene il cambiopalla e poi hanno saputo giocare molto bene in fase break.

Una bella soddisfazione per le due protagoniste che hanno deciso di fare coppia fissa in stagione.

Le parole delle vincitrici: “Siamo molto soddisfatte, Pescara è sempre una tappa molto bella, cui teniamo a fare bene. Abbiamo iniziato molto bene la stagione, ci rivediamo per la seconda tappa e poi faremo anche qualche tappa del campionato italiano, abbiamo deciso di giocare assieme e tra noi c’è una grande amicizia, questo il segreto del nostro successo”. Terzo posto per Maestroni – Garavaglia.

Per quanto invece le coppie abruzzesi impegnate in questa due giorni di gara registriamo il quarto posto di Federica Mastrodicasa ed Emma Falcone.

Le due dopo il bel percorso si sono dovute arrendere in semifinale a Mazzocchi – Bertozzi e poi nella finale per il terzo posto a Maestroni – Garavaglia, comunque un bel torneo alla prima partecipazione assieme come coppia. Il duo composto da Elena Dodi e Marta Angeloni si è fermata agli ottavi di finale, perdendo 2-0 da Caporale-Romiti, entrambi i set terminati ai vantaggi (27-25, 24-22 per le romane).

Per quanto riguarda il maschile il tandem Jacopo Di Giovanni e Davide Tomassoni non è riuscito a oltrepassare lo sbarramento dei gironi.

Il pensiero di Carmela Ortoli: “Ancora una volta abbiamo dato vita a due giorni di grande beach volley e Pescara è il centro nazionale, ringrazio tutti i nostri partner e La Prora. Siamo onorati di esser la prima tappa di un grande circuito come il Beach Volley Italia Tour, questa manifestazione è il giusto mix tra sport, agonismo e sociale, i cardini su cui si fonda la nostra realtà, la Sirdeco”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *