Il Trofeo Topolino

topolinoGiunge alla 16esima edizione Il Trofeo Topolino, l’appuntamento con la pallamano per i più piccoli. L’evento giunto alla sua VI edizione, si svolgerà domenica 14 al Palazzetto dello Sport Giovanni Paolo II dalle ore 9,30 alle 19 e vedrà protagonisti oltre 500 ragazzi delle classi elementari provenienti da Teramo, Guardiagrele, Cingoli. Ad ospitarli ci saranno gli studenti degli Istituti Comprensivi 6,7 e 8, di Pescara. Le gare si svolgeranno in tre campi allestiti all’interno del palazzetto. Le squadre di casa si scontreranno la mattina del 14 dicembre, mentre nel pomeriggio sarà la volta degli ospiti. La partecipazione all’evento è gratuita per tutti i ragazzi che gareggeranno per un premio in palio: il divertimento.

“L’evento di domenica è un modo per trascorrere in famiglia una giornata di preparazione alle feste – dice l’assessore allo Sport Giuliano Diodati – E’ anche un modo per avvicinarsi ad una disciplina bella e formativa che coinvolge i nostri ragazzi e li inserisce in un mondo in cui la competizione è sana. Abbiamo avuto anche dei risultati e la città con questa 16esima edizione del Trofeo dà spazio e voce ad un mondo che mette insieme socialità, sport e divertimento”.

“La pallamano è uno sport che dovrebbe essere conosciuto di più e meglio – spiega la coach Tatiana Borisova, motore dell’evento – per questo è nato il Trofeo e ogni anno lo portiamo avanti con entusiasmo. Parliamo di uno sport completo e simmetrico che aiuta la muscolatura anteriore e posteriore del tronco e degli arti superiori e inferiori. E’ uno sport che non presenta controindicazioni e la sua pratica è consigliabile per prevenire piede piatto, cavo, scogliosi e cifosi. La Pescara Ogan Pallamano è affiliata alla Federazione italiana gioco handball (Figh) e nel 2009 ha ricevuto un importante riconoscimento durante il Gala dello Sport. Diversi i riconoscimenti fin qui conquistati: la Medaglia d’oro alla coppa Interamnia Under 18 femminile, un evento internazionale prestigioso che ospita ogni anno atleti provenienti da tutto il mondo; medaglia di bronzo nazionale, categoria Under 16 femminile”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *