Manuela Seccia, campionessa di fitness

manu1Manuela Seccia (nella foto) nata a Popoli il 14 febbraio 1992 scopre la passione per il fitness nel 2011. Dopo alcuni anni di allenamento in palestra con scarsi risultati e il sogno nel cassetto di gareggiare, nell’ aprile 2014 conosce il suo attuale preparatore Alberto Menicucci, anch’esso atleta ed esperto del settore. Allenandosi nella stessa palestra, nota subito in Manuela la stoffa da atleta e le propone di preparare una gara che si sarebbe tenuta a cinque settimane di distanza. Il tempo a disposizione non era sicuramente molto, ma la voglia di mettersi in gioco e di realizzare un sogno era maggiore di tutto il resto ed è così che iniziarono insieme il percorso di preparazione, una vera e propria corsa contro il tempo.

Allenamenti sette giorni su sette sotto gli occhi attenti di Alberto, sacrifici e tanta dedizione sono stati gli elementi fondamentali che hanno portato Manuela, il 31 maggio 2014 a Guardiagrele, a realizzare il suo sogno classificandosi al 1° posto categoria Bikini Fitness al Campionato italiano Fibbn Centro Sud Italia. Un esordio con emozioni uniche ed indimenticabili ma con festeggiamenti conclusi tempestivamense tornando con la concentrazione al massimo in quanto il giorno seguente 1° giugno, al teatro Flaiano di Pescara, si tenevano i Campionati italiani assoluti Fibbn. Stando al detto “squadra vincente non si cambia”, il team Menicucci in collaborazione con Giovanni Spinelli (preparatore di Alberto e professionista del settore), torna di nuovo all’attacco in una sfida di altissimo livello e numero di atlete triplicato. Anche in quest’ occasione Manuela Seccia si fa valere, i suoi 180 cm di altezza ed infinita eleganza e fisicità, la classificano al 2° posto conquistando il titolo di Vice Campionessa italiana assoluta Fibbn cat. Bikini Fitness. Sensazioni indescrivibili per tutto il Team, una storia quasi surreale, un cambiamento radicale non solo fisico, che in poco più di un mese hanno cambiato completamente la vita di una ragazza rendendola una vera e propria Atleta. Una settimana di stop tecnico e di nuovo sotto con gli allenamenti in vista del 6° Campionato italiano Nbfi a Firenze. In questo periodo di dura preparazione durato da giugno ad ottobre, ci sono stati momenti di debolezza e sofferenza per l’atleta colmati dalla sua dolce metà Stefano Mariotti sempre presente al suo fianco in ogni momento e da Erika Yvon Cobanaj assistente tecnica dell’Atleta. Tanto sudore e allenamenti consumati nella Palestra Body House Tollo di Fulvio Cavuto, sempre disponibile per ogni esigenza dell’atleta, nonché grande sostenitore. I mesi passano velocemente e la gara Natural più importante d’Iltalia si avvicina, la fame inizia a sentirsi sempre di più ma la tenacia di Manuela Seccia è insormontabile.

La grande professionalità di Alberto Menicucci non lascia nulla al caso, ogni singolo dettaglio è al proprio posto, l’atleta è pronta per partire e la carovana del Team Menicucci si sposta a Figline Valdarno, località a pochi chilometri da Firenze per imbattersi in una nuova avventura. Test antidoping superato con successo ed iscrizione effettuati il venerdì, questa volta sono sedici le atlete in categoria, una vera e propria sfida di altissimo livello con in palio la Pro Card che permette all’atleta vincente di accedere alle gare internzaionali. “La tensione è alta, la notte prima di una gara – dice Manuela – è come la notte prima degli esami, si dorme poco perchè non sai mai cosa ti aspetta, ma fortunatamente l’ho passata con persone stupende che mi hanno resa molto tranquilla (Alberto, Erika, Stefano,Raffaele, Enrico)”. Il grande giorno è arrivato e ogni cosa sembra essere perfetta, nessun problema, nessun imprevisto, tutto calcolato in ogni minimo dettaglio tranne il colorante, cambiato all’ultimo per scelta tecnica di Alberto in quanto aveva già individuato la potenziale rivale di Manuela. Ambiente fantastico, palcoscenico spettacolare, gara fatta di confronti su confronti. Da subito, nello spogliatoio al momento del riscaldamento e della colorazione Manuela Seccia spiccava sulle altre e si è dimostrata molto tranquilla e sicura di se, con il sorriso stampato sulle labbra. Salita in pedana, è stata sempre tenuta a cento palco e presa più volte come riferimento di confronto passando la prima qualificazione. Una volta unificata la categoria con tutte le atlete migliori, è stara una gara dura con molte indecisioni da parte della giuria, l’atleta che Alberto aveva “temuto” la mattina ha dato, infatti, filo da torcere all’Atleta Ortonese. Il momento del verdetto è arrivato, il presentatore inizia a premiare dalla sesta classificata, Manuela non viene chiamata fino ad arrivare al verdetto finale dove, sul palco rimangono solo due atlete (prima e seconda) una Manuela e l’altra una fortissima Atleta di Nome Elisa Calistri. La seconda classificata non è manuela ciò significa che anche questa volta Manuela Seccia è Prima Classificata laureandosi Campionessa Italiana Assoluta Bikini Fitness Nbfi conquistando la Pro Card che la nomina atleta professionista Wnbf. In soli cinque mesi il sogno di una ragazza è stato trasformato in realtà diventando, da semplice appassionata, un’atleta professionista.manu2

Adesso ci sono altre gare in programma per Manuela Seccia ed il suo Team, infatti, molto probabilmente l’atleta Ortonese ed il suo preparatore Alberto Menicucci voleranno verso gli Stati Uniti per confrontarsi con Atlete Professioniste di livello Internzazionale al Campionato mondiale Wnbf che si terrà a Boston il 15 novembre e intraprenderanno anche una nuova esperienza nel circuito Ifbb al Ludus Maximus che si terrà al Palacavicchi di Roma il 7 dicembre. Auguriamo all’atleta il meglio e di portare avanti il suo sogno, nonche tenere alto il nome di Ortona e dell’Abruzzo in Italia e nel mondo. Complimenti campionessa!

 

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *