Calcio a 5 Gloria Bombarda

Il calcio a 5, il mondo di Gloria Bombarda

Il calcio a 5 femminile, questo sconosciuto? No, è un mondo presente, attivo, con calciatrici che mettono grinta e passione in quello che fanno, cioè giocare a calcio.

Abbiamo più volte parlato di calcio e calcetto femminile e oggi torniamo sull’argomento intervistando Gloria Bombarda, calciatrice e blogger.

Da quanto tempo Gloria gioca a calcio a 5?

“Gioco dal 2004, insieme a due mie amiche abbiamo aperto la squadra a Finale Emilia!”.

Perchè il calcio e non, per esempio, la danza?

“Non sono mai stata molto ‘femminile’, anche se dalle foto del blog non sembra sono un ‘maschiaccio’. Da piccola giocavo sempre coi maschi e quindi mi sono appassionata al calcio. La danza? non la sopporto, mi annoia, preferisco un gioco più adrenalinico”.

Quanti tabù il calcio femminile deve ancora sfatare?

“Molti, sicuramente. Anche se devo ammettere che negli anni vedo sempre più donne giocare… ancora poche, ma almeno ora se ne parla!”.

Gloria Bombarda

Gloria Bombarda

Dalle scarpette da calcio alle borse: come nascono “Le borse di Mary Poppins“?

“La Borsa di Mary Poppins è il mio diario di viaggio, proprio come una donna nella propria borsa nasconde la propria vita io nel mio blog racconto la mia quotidianità. Racconto di moda, beauty, libri e ovviamente delle mie partite di calcetto!”.

Hai mai pensato di disegnare borsoni per una squadra di calcio femminile?

“No, no, il disegno non è per me! Preferisco promuovere vari marchi e i brand nel mondo del calcetto femminile; ma chissà forse un giorno”.

Il tuo sogno nel cassetto da calciatrice?

“Una volta sognavo di diventare una giocatrice che facesse la differenza, ora il mio sogno non è cambiato; sono realista rispetto la mia età (28), ma se gioco voglio sempre dare il massimo e diventare sempre migliore di quella che sono”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *