Giro d'Italia in Abruzzo

In Abruzzo il 2017 sarà in bicicletta

L’Abruzzo punta sul ciclismo. Due gli appuntamenti previsti nel 2017 che sono stati presentanti  a Pescara dall’assessore allo regionale allo Sport  Silvio Paolucci: la tappa del Giro d’Italia, Montenero di Bisaccia-Blockhaus (in programma domenica 14 maggio 2017) e la candidatura del Trofeo Matteotti ad ospitare i campionati italiani (24 e 25 giugno 2017).

“Per l’Abruzzo si apre una stagione dedicata al ciclismo – ha annunciato l’assessore Paolucci – Questa disciplina rappresenta un volano straordinario per la promozione del territorio e per la valorizzazione delle nostre eccellenze. La tappa abruzzese, che renderà omaggio alle 100 edizioni della corsa rosa, punta a unire la Costa dei Trabocchi alla Majella, sul Blockhaus, luogo simbolo degli appassionati di ciclismo, dove i fondi previsti dal Masterplan serviranno a rilanciare l’intero comprensorio; poi, candidiamo il Trofeo Matteotti ad ospitare il campionato italiano – ha detto Paolucci – perché nel 2017 festeggerà le 70 edizioni. I due eventi – conclude – saranno messi in rete al fine di amplificare gli effetti sul territorio”.

A proposito del Giro d’Italia, noi di Postcalcium abbiamo ascoltato l’assessore allo Sport del Comune di Ripa Teatina, una delle cittadine toccate dal Giro: “È una grande emozione vedere il passaggio del Giro d’Italia ne proprio paese anche se sulla Fondovalle, breve tratto molto veloce, ma è sempre emozionante. Poi, il fiduciario in Abruzzo della RCS Sport Maurizio Formichetti, ci sarà per una ripresa dell’altro della nostra cittadina, una promozione non indifferente”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *