Amatori basket Pescara

Amatori Basket Pescara: la nuova stagione abbia inizio!

Sotto canestro. Riaprono i palazzetti per la stagione 2016/2017 anche in Abruzzo.

L’Amatori Basket, squadra pescarese militante in Serie B (per un soffio perse la  promozioneA2 lo scorso anno), si è presentata nei giorni scorsi al pubblico accorso caloroso e con grande curiosità.

1976-2016: 40 anni di storia, un traguardo prestigioso che meritava di essere festeggiato nel modo migliore.

Presenti i vertici della società e la prima squadra. Abbiamo raccolto le loro dichiarazioni.

Carlo Di Fabio (presidente):

“Dopo 4 mesi ripartiamo dalla volontà di raccogliere i frutti seminati. Lo scorso anno abbiamo raggiunto un traguardo che non era previsto e, proprio per tale motivo, quest’anno abbiamo arricchito e migliorato la squadra. Come? Con i tanti cestisti pescaresi che sono tornati a casa e i ragazzi rimasti qui nonostante le offerte ricevuta da club di categoria superiore. Ripartiamo anche dal pubblico che ci ha seguito come non ci aspettavamo anche in trasferta. Quindi ci presentiamo ai nastri di partenza con tutte le carte in regola per essere competitivi”.

Luca D’Onofrio (vice presidente):

“Ricominciamo la stagione da quel tanto che ci è mancato lo scorso anno. La società e la squadra sta lavorando per colmare quel gap e diventare il team da battere, non saremo più la sorpresa come fu la scorsa stagione. Ci tengo a ufficializzare la collaborazione, iniziata lo scorso anno, con la Pescara Basket: finalmente Pescara avrà un unico settore giovanile”.

Fabio Toro (vice presidente):

“Da 40 anni questa società svolge le sue attività ininterrottamente. Il campo dove tutto ebbe inizio, la Stella Maris, fu creato da coloro che fondarono il club. Mi sembra giusto ringraziare chi ha reso grande questa realtà e le persone che hanno investito allora e che sono ancora qui”.

Amatori presentazioneFrancesco Di Girolamo (presidente Fip Abruzzo):

“Il campionato che va a iniziare è più o meno simile allo scorso con 4 squadre abruzzesi nella stesso girone (la quinta è inserita un un altro girone). Potremmo quindi ammirare tre derby e capire le potenzialità di questo sport. Molto importante la presenza del pubblico: sugli spalti abbiamo visto grande partecipazione e trasporto che non va messo in secondo piano. Cosa dire all’Amatori? Dopo quanto raggiunto lo scorso anno, c’è una cosa sola da fare: migliorarsi!”.

Stefano Rajola (capitano Amatori Basket):

“E’ un onore essere ancora una guida per questa squadra. Il finale del campionato precedente è stato fantastico, quest’anno vogliamo tornare a vivere quelle emozioni fino in fondo”.

Alcuni numeri:

8 squadre dall’Under 13 all’Under 20;

6 capo allenatore

130 atleti;

5 assistenti;

4 preparatori fisici

Coordinatore: Fabio Di Tommaso

 

340 mini cestisti;

3 centri per il mini basket;

12 istruttori

Responsabile: Roberto Paolillo.

Ecco la prima squadra 2016/2017

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *