La Corsa del Cuore

locandina corsa del cuoreLa solidarietà scende in pista e corre incontro a Federico Cetrullo con la Corsa del Cuore: sportivi e artisti abruzzesi si sfidano sul kartodromo di Cappelle sul Tavo, domenica 28 giugno, per una gara benefica in favore del giovane di Silvi, bisognoso di un delicato intervento chirurgico per tornare a camminare.

I piloti Vito Antonio Liuzzi e Federico D’Annunzio, i comici ‘Nduccio, Marco Papa e Vincenzo Olivieri, il ciclista Danilo Di Luca, l’indimenticata bandiera del Pescara Calcio Rocco Pagano, il cantante Giò Di Tonno, Luigi Piovano, Primo violoncello dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Giulio Delfino, voce di “Tutto il calcio minuto per minuto”, e Gianfranco Mazzoni, storica voce Rai della Formula 1, hanno raccolto l’invito di Ugo Faieta, patron del birrificio artigianale Lacu di Moscufo, per dare vita a una gara di go-kart in cui a vincere sarà la beneficenza.

A fare da scenario alla Corsa del Cuore sarà la Pista dell’Adriatico, kartodromo di Cappelle sul Tavo dove domenica 28 giugno sportivi e appassionati dei motori si riuniranno fin dalla mattina per un’intera giornata dedicata alla solidarietà. L’obiettivo è quello di raccogliere quanto più pubblico possibile per alimentare una raccolta fondi destinata a devolvere tutto il ricavato dell’iniziativa alle attività della Caritas di Pescara, all’acquisto di un defibrillatore per i ragazzi della Polisportiva Moscufo, ma soprattutto alla causa di Federico Cetrullo. Il ventitrenne di Silvi, rimasto paralizzato la scorsa estate dopo un incidente stradale, è ancora in attesa di essere operato in Svizzera e di essere sottoposto a terapie sperimentali dal costo totale di circa 500mila euro: fin qui lunga e molto partecipata la catena solidale, ma non basta.

Per questo Ugo Faieta ha lanciato l’appello per Federico, al quale tanti Vip hanno risposto “presente”; la risposta più importante, però, dovrà darla il pubblico: l’ingresso all’evento è legato all’acquisto di un biglietto della lotteria, al costo di 5 euro, che mette in palio una vacanza di una settimana per due persone nel cuore delle Dolomiti e tanti altri premi. Una piccola cifra per un grande gesto e per partecipare a una lunga giornata di festa.

Si parte alle 9:30 con le gare delle giovani promesse del volante che si misureranno nel 1° Gran Premio Lacu Mini Kart. Quindi sarà la volta delle sfilate e delle evoluzioni in pista di vari prototipi di auto da gara e dell’adrenalinico spettacolo degli stunt-man in motocicletta Christian Sperandii e Andrea Betti. Il cuore della giornata inizierà alle 11:45, quando Liuzzi, Pagano, Di Tonno, ‘Nduccio, Papa, Olivieri, Di Luca, Piovano, Delfino e Faieta si schiereranno in griglia, prima per le prove e le qualifiche, poi per aggiudicarsi la Corsa del Cuore. Prima della partenza, però, verranno estratti 10 biglietti e ognuno assegnato ad un pilota, per poi decretare l’ordine dei premi della lotteria in base a quello d’arrivo sul traguardo. A fare la telecronaca della gara saranno Gianfranco Mazzoni e la giornalista Mila Cantagallo che, in collegamento audio in diretta, racconteranno le esilaranti manovre dei piloti durante la corsa.Premi corsa

Tagliato il traguardo e premiati i vincitori, nel pomeriggio toccherà a Federico D’Annunzio, pilota pinetese del Mondiale Superbike Categoria Superstock 1000, esibirsi in sella alla sua BMW S1000 HP4, preparata dal team abruzzese Fda Racing Team. La festa e la solidarietà andranno avanti, fino alla sera, con le sfilate delle moto d’epoca del Motoclub Franco Naglia di Pescara, musica e stand enogastronomici per continuare a raccogliere contributi da devolvere in beneficenza.

“Abbiamo già ricevuto tanto sostegno da chi ha voluto acquistare i biglietti in prevendita – spiega il patron Ugo Faieta – e varie aziende ci supporteranno con il loro contributo. Ma abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti per dare quanto più aiuto possibile a Federico Cetrullo e a chi si impegna per i meno fortunati. Il nostro slogan è “Sorridi e fai Sorridere”, spero quindi che sia il pubblico che gli sponsor vogliano inondare la Pista dell’Adriatico con la loro presenza e i loro stand per far riuscire a pieno questa grande festa di solidarietà”.

Per acquistare i biglietti in prevendita e/o essere presenti con lo stand della vostra azienda e contribuire alla corsa del cuore: info e contatti: info@lacu.it; 366.3788655

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *