Parma F.C.: ricordi bellissimi

Del Piero-ZolaVedere le immagini del “patrimonio” sportivo del Parma F.c. messo all’asta fa male. E’ stata una sensazione di vuoto, assenza, fine: la storia secolare di una squadra di calcio termina nel corso di un’asta giudiziaria.

Una storia iniziata nel 1913 con il nome di Verdi Football club (presto divenuto Parma Football club), adottando la maglia bianca con una croce nera sul petto. Il debutto il Serie B è datato 6 ottobre 1929 dove resterà per tre anni per poi retrocedere in Serie C (costituitasi a sua volta nel 1935/36) nella quale militerà dalla stagione 1941/42 alla stagione 1948/49 periodo in cui, in realtà, vinse il campionato ma fu retrocessa all’ultimo posto della classifica a causa di un’accusa di corruzione nei confronti dei giocatori del Lecco.

Nella stagione 1953/54, il Parma viene promosso in serie cadetta; qui resterà per 11 anni prima di affrontare un lungo periodo buio, durante il quale il club toccherà anche la Serie D per uscirne solo nel 1972/73 con il ritorno in B e l’ascesa iniziata da Arrigo Sacchi e completata il 27 maggio 1990 con la storica promozione in Serie A firmata Melli, Apolloni, Osio e Minotti e l’arrivo il panchina di mister Nevio Scala.

Qui entrano in gioco i miei ricordi: le sfide infinite con la Juventus in campionato, Coppa Italia e Coppa Uefa. Negli anni 90 le due squadre si sono divisi i trofei italiani ed europei. Quando giocava Parma-Juventus per me era una gioia…anche per gli occhi: Del Piero e Paulo Sousa dal un lato, Minotti e Benarrivo dell’altra. Eh sì, erano loro i miei punti deboli!!!Antonio Benarrivo

Per non parlare dei talenti in campo: Gianfranco Zola su tutti. Un piccolo grande calciatore che deliziava i palati del pubblico e anche per me era una goduria vederlo giocare.

Mi mancano quelle sfide e ora è dura vedere e sentire di tutto il male che sta passando una squadra che ha sempre onorato il campo e una città che non ho mai visto ma che porto nel cuore per le emozioni che evoca il suo nome: Parma.

Lorenzo Minotti

Coppa Italia 1991/92

Vorrei vedere di nuovo, non so quando, anche per una sola partita, un Parma-Juventus targato anni 90.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *