Studiare lo sport: il Master all’università di Teramo

tesidilaureaStudiare lo sport? Ma lo sport non si pratica e basta? Cosa c’entra la teoria? Beh, per lavorare nel mondo sportivo ma fuori dal campo, bisogna mettersi sui libri. Per diventare qualcuno nello sport, ma non un calciatore, tennista, pallavolista etc, stando seduti dietro una scrivania oppure girando a caccia di talenti, all’esperienza bisogna unire lo studio. In Abruzzo l’università degli studi di Teramo da tempo offre questa occasione prima ad Atri, con il corso di laurea in Scienze giuridiche, economiche e manageriali dello sport; ora con un master i cui termini di scadenza, per accedere alla VII edizione del master di I livello in Diritto ed economia dello sport nell’Unione europa-Sport: law ed economics in the European union,  sono stati prorogati al prossimo 28 febbraio.

Anche per l’anno accademico 2014/2015 sono previste borse di studio dal valore di 10mila, a copertura dei costi di iscrizione, per i figli e orfani di iscritti all’Inps-Gestione dipendenti pubblici. Il master prevede tirocini formativi presso enti, società, associazioni che hann già collaborato nell’ambito di riferimento con l’ateneo teramano. Sono previste altresì visite in realtà sportive ad ho come il Centro tecnico di Coverciano.

La frequenza del Master offre tali sbocchi professionali:

attività di consulenze, rappresentanza e/o assistenza per l’ambito della progettazione e della promozione di eventi e manifestazioni sportive;

operare come esperti di problemi etici, giuridici e istituzionali ovvero ricoprire ruoli dirigenziali presso organismi internazionali, enti pubblici e società private.

Maggiori informazioni in questo link

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *